Riparte il calcio italiano. Il 20 giugno come inizialmente preventivato e non più il 19. Si riparte con il Sassuolo in campo a Bergamo contro l'Atalanta nel primo anticipo dopo la ripartenza: il 21. Ci siamo: dopo una lunga attesa dovuta allo stop per la pandemia da Coronavirus, riparte il pallone italiano e questo è il calendario che attenderà il Sassuolo di Roberto De Zerbi, ovviamente in attesa delle date ufficiali (al momento ufficializzata solo la sfida con l'Atalanta). Una partenza dura per i neroverdi, attesi da due trasferte in Lombardia contro Atalanta e Inter, due squadre in lotta per la Champions, e dal match interno contro il Verona rivelazione, in lotta per l'Europa. Poi una serie di tre sfide non semplici ma alla portata fino a 4 gare su 5 altamente complicate contro Lazio, Juve, Milan e Napoli, per finire contro Genoa e Udinese, due club attualmente in lotta per la salvezza.

21 giugno: Atalanta-Sassuolo
23/24 giugno: Inter-Sassuolo 
27/28 giugno: Sassuolo-Verona
30 giugno/1 luglio: Fiorentina-Sassuolo
4/5 luglio: Sassuolo-Lecce 
7/8 luglio: Bologna-Sassuolo
11/12 luglio: Lazio-Sassuolo
14/15 luglio: Sassuolo-Juventus
18/19 luglio: Cagliari-Sassuolo
21/22 luglio: Sassuolo-Milan
25/26 luglio: Napoli-Sassuolo
28/29 luglio: Sassuolo-Genoa
1/2 agosto: Sassuolo-Udinese

LEGGI ANCHE: SASSUOLO, DE ZERBI E L’IDEA SULLA RIPARTENZA: COSÌ CAMBIA LA CONCEZIONE DI TURNOVER

LEGGI ANCHE: CALCIOMERCATO 2020/2021: LE DATE DELLA SESSIONE ESTIVA

Sezione: News / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 18:11
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print