Possibile avvicendamento in panchina alla Juventus: Massimiliano Allegri potrebbe prendere il posto di Andrea Pirlo nella prossima stagione. Comunque vada a finire la storia, sembra esserci una sola certezza: l'interesse della Juve nei confronti di Manuel Locatelli. Cambiano gli allenatori ma non cambiano gli obiettivi di mercato perché i bianconeri continuano a seguire con insistenza il centrocampista del Sassuolo.

Stando alla Gazzetta dello Sport, uno dei motivi per cui Allegri ha divorziato con la Juventus al termine del suo primo ciclo è stato il centrocampo bianconero. Infatti l'allenatore avrebbe voluto rifondarlo radicalmente mentre i dirigenti non erano della stessa opinione. Se Allegri dovesse tornare alla Continassa dunque, uno dei reparti da ritoccare subito sarebbe quello, con Locatelli confermatissimo tra gli obiettivi sensibili per la costruzione del gioco juventino ma il Sassuolo non fa sconti e chiede almeno 40 milioni di euro.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 18:00
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print