Il futuro di mister Roberto De Zerbi tiene banco. Il tecnico del Sassuolo negli ultimi tempi ha parlato tanto del suo futuro. Non si è mai troppo sbilanciato, lasciando aperte le porte a ogni scenario ma dopo 3 anni sembra essere arrivata la chiusura di un cerchio, di un ciclo. La Gazzetta dello Sport, questa mattina, si concentra anche sul futuro di Roberto De Zerbi. L’unica certezza è che le parti si incontreranno la prossima settimana e prenderanno una decisione.

LEGGI ANCHE: Pedullà: "De Zerbi-Sassuolo ciclo finito. C'è una nuova opzione per lui"

Al momento sono 50 le possibilità che De Zerbi resti alla guida del Sassuolo. Anche se poi il tecnico neroverde è intervenuto a Sportitalia tendendo la mano al club emiliano: "Sono un privilegiato ad allenare questa squadra, non la mollo facilmente. Per andare via da Sassuolo devono cacciarmi. Prima di lasciare la società di mia volontà deve succedere qualcosa. In futuro mi piacerebbe allenare all’estero". De Zerbi è stato spesso accostato a club come Napoli e Fiorentina che, però, ormai sembrano orientati in altro modo. Qualora andasse via Luca Gotti dell’Udinese e Vincenzo Italiano dello Spezia sono due profili che piacciono parecchio.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 15:15
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print