Il presidente dell'Empoli Corsi è infuriato con il proprio allenatore Alessio Dionisi. Lui sperava di poter proseguire l'esperienza insieme e aveva già pronto il rinnovo del contratto ma il tecnico ha chiesto di andare via. Come riporta Il Secolo XIX c'è anche un'opzione estrema e che tutti vorrebbero evitare: Dionisi fermo per un anno. Corsi, ormai irritatissimo dalla situazione, a parole insiste di non volerla dare vinta e minaccia di tenere fermo Dionisi un anno visto il contratto in essere. Il problema è che però questa minaccia si scontra con la necessità di assumere un altro allenatore da mandare in panchina. Ed è già stato individuato appunto in Andreazzoli, con cui ci sarebbe l'accordo sostanziale.

LEGGI ANCHE: Corsi conferma: "Basta con Dionisi, io mi comporto diversamente"

Una possibilità è insomma esonerare Dionisi e tenerlo fermo, ma in questo caso dovendogli pagare l'ingaggio di un anno. Oppure temporeggiare come sta facendo Corsi sapendo che Andreazzoli non scappa e nel mentre aspettare che la Samp o eventualmente altri club interessati, come il Sassuolo, facciano qualche passo. In pratica offrano qualcosa.

Sezione: Calciomercato Sassuolo / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 16:33
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print