Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, è stato intervistato da DAZN e ha speso parole al miele per Manuel Locatelli. Ecco le sue parole in risposta alle domande di Federico Balzaretti sul centrocampista neroverde: “Locatelli è un ragazzo intelligentissimo. Io non credo che noi abbiamo grandi meriti, era già un giocatore prima di venire da noi".

Prosegue mister Roberto De Zerbi: "Il merito grande è dei compagni che l’hanno un pochino registrato. Lui è intelligente, l’ha capito e quando ha voluto svoltare è diventato quel calciatore che adesso ci lascia a bocca aperta. Così forte non ce lo aspettavamo. Lui dovrà fare in futuro il protagonista ovunque andrà, non deve andare a fare numero”.

LEGGI ANCHE: Sassuolo, ovvero il serbatoio presente e futuro dell'Italia calcistica

Sezione: News / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 19:25
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print