Vigilia di Italia-Turchia. L'Italia si prepara ad esordire all'Europeo, domani alle 21 contro la Turchia, e Roberto Mancini sembra avere chiare le idee. La formazione infatti non dovrebbe presentare particolari sorprese con due giocatori del Sassuolo in campo dall'inizio: Manuel Locatelli e Domenico Berardi dovrebbero giocare dal 1' minuto. Il primo dovrebbe rimpiazzare l'infortunato Verratti, il secondo invece dovrebbe essere preferito a Federico Chiesa, almeno inizialmente. Giacomo Raspadori invece in panchina.

LEGGI ANCHE: Italia Turchia probabili formazioni e dove vederla: Rai o Sky, orario e canale tv

Domenico, insieme a Ciro Immobile, è candidato, secondo La Repubblica, a sovrapporsi alla famosa sagoma di Totò Schillaci. Tutti gli indizi portano a loro, favoriti per chiudere il tridente insieme a Insigne nel debutto contro la Turchia. In Nazionale Ciro ha appena agganciato due leggende come Pirlo e Orsi a quota tredici gol ed è il capocannoniere in attività, ma non basta. In queste ore è felice per l'arrivo di Sarri, ma se riavvolge il nastro gli manca la gloria in azzurro. Domenico è innamorato della vita di provincia e allergico ai riflettori, che domani all'Olimpico saranno accesi sulla prima delle notti magiche, ma è un leader che vuole prendersi anche la Nazionale dopo il Sassuolo.

Sezione: News / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 18:09
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print