Emiliano Bigica, allenatore del Sassuolo Primavera, è stato presentato quest'oggi. Ecco le sue dichiarazioni a Sassuolo Channel: "Sono felice di essere arrivato a Sassuolo. Dall'esterno il Sassuolo dà l'idea di una società forte, organizzata e che dà spazio ai giovani, come testimoniano i tanti calciatori fatti esordire in prima squadra da De Zerbi. Per il direttore Palmieri è stato facile convincermi: l'ho sempre visto come una persona competente, come una persona che sa il fatto suo, poi il fatto che siamo conterranei ha fatto sì che io scegliessi questa splendida realtà. Sono qui da poco ma non mi aspettavo di trovare un centro sportivo così all'avanguardia, ci sono grandi spazi, si può lavorare nel modo giusto e quando hai delle strutture del genere tutto il movimento ne trae vantaggio".

Ancora Bigica: "Ho iniziato coi giovani, ho fatto quasi tutte le categorie, per un anno selezionatore dell'Under 17, sono approdato a Firenze, la mia seconda casa, per fare il campionato Primavera, un campionato che è diventato un campionato vero da 3 anni a questa parte, è molto performante per i ragazzi. E' un campionato difficile. Abbiamo fatto ottime cose in 3 anni, abbiamo conquistato 5 finali con 3 gruppi diversi, non è cosa semplice, spero di togliermi tantissime soddisfazioni qui a Sassuolo, dove ci sono delle squadre competitive e cercherò di tirare il massimo da questi ragazzi. Io dovrò essere bravo a creare una mentalità che possa permettere a ognuno dei miei ragazzi a poter ambire la casacca neroverde anche in Serie A. Questi risultati vanno di pari passo con i risultati in campionato, non mi è stato chiesto niente di impossibile, cercheremo di essere la sorpresa del campionato per rendere la vita alle squadre più blasonate. Il mio passato porta aspettative ma sono convinto che faremo bene. Il Sassuolo sarà una squadra aggressiva, organizzata ma umile. A fine stagione sarò soddisfatto se 2-3 giocatori saranno introdotti in pianta stabile in prima squadra e col raggiungimento dei playoff".

Sezione: Settore Giovanile / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 16:01
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print