C'è anche Kamila Dubcova nella top 11 della Serie A Femminile del girone d'andata. Presente anche l'ex neroverde Daniela Sabatino. Questa speciale top 11, creata sulla base di un indice statistico Opta che tiene conto di tutti i parametri individuali e di squadra di una calciatrice, rispecchia i valori espressi nella prima parte di campionato. I club più rappresentati - tre calciatrici a testa - sono infatti i due che comandano la classifica, Juventus e Milan, ma nell’undici ideale c’è spazio anche per Empoli, Fiorentina, Inter, Roma e Sassuolo.

A difendere la porta di questo dream team, schierato con un 4-3-3 molto offensivo, c’è Mária Korenčiová, portiere del Milan e della Nazionale slovacca che nelle prime 11 giornate ha fatto registrare la miglior percentuale di parate (81%). Nella difesa a 4, la coppia centrale è formata da altre due rossonere, Laura Agard e Laura Fusetti, che grazie alle loro provvidenziali chiusure (la calciatrice di Segrate ha il record stagionale di intercetti, ben 35) hanno permesso al Milan di non subire neanche un gol su azione. Sulla fascia destra la maglia da titolare se l’è guadagnata il capitano dell’Empoli Lucia Di Guglielmo, che è il terzino che ha respinto più conclusioni delle avversarie (10), dall’altra parte spazio alla corsa della juventina Lisa Boattin, il difensore che ha creato più occasioni per le compagne (23) e che, come se non bastasse, ha anche recuperato più palloni (95).

Il centrocampo è stato invece costruito sull’asse Inter-Juventus-Sassuolo: i compiti di regia e interdizione sono affidati alla nerazzurra - di proprietà della Roma - Flaminia Simonetti, autrice di 4 assist, uno in meno della neroverde Kamila Dubcová, l'unica calciatrice nel torneo in corso che vanta almeno cinque gol e almeno cinque passaggi vincenti all'attivo. Insieme a loro, per dare ulteriore slancio tecnico e atletico alla linea mediana, c’è Aurora Galli, la centrocampista con la miglior percentuale di passaggi riusciti (78%) in Serie A TIMVISION.

LA NOVITÀ: ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL SASSUOLO SUL TUO TELEFONO (È GRATIS)

In attacco, dopo un ballottaggio con Bonansea, Bugeja e Giacinti, trovano spazio dal primo minuto le azzurre Cristiana Girelli, Daniela Sabatino e Annamaria Serturini. La  numero 10 della Juventus, top scorer del campionato con 12 reti, a cui vanno aggiunti anche due assist, nella prima metà del campionato ha trascinato la sua squadra prendendo parte a un gol ogni 60 minuti. Escludendo i calci di rigore, la miglior marcatrice del torneo (7 reti) sarebbe Sabatino, bomber della Fiorentina, della Nazionale e compagna di reparto – in questa top 11 - della sorprendente Serturini, la calciatrice che ha sempre segnato reti bellissime e che in questa stagione ha preso parte al maggior numero di azioni pericolose: in totale sono 59, di cui 40 conclusioni e 19 occasioni create.

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 14:17
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print