Il Sassuolo Calcio torna a pensare al campionato dopo l'importante vittoria in casa del Benevento e scende in campo per il match della 31esima giornata del campionato, contro la Fiorentina. Il club neroverde ha affrontato nelle ultime settimane il Napoli trovando un 3-3 importante, ha perso per 2-0 contro l'Udinese, ha ritrovato la vittoria vincendo per 3-2 contro il Verona, ha poi perso per 3-2 a Torino, ha pareggiato per 2-2 in casa con la Roma e perso con l'Inter e nell'ultimo turno, ha vinto per la 4ª volta nel 2021 per 1-0 in casa del Benevento, ritrovando il sorriso dopo un mese e ora la scenderà in campo, sabato 17 aprile al Mapei Stadium di Reggio Emilia, alle ore 18.00, per sfidare la Fiorentina nel match valido per la giornata numero 31 del campionato di Serie A. Il Sassuolo ha conquistato 43 punti sin qui e ormai appare inutile parlare di qualificazione all'Europa League perché alcuni elementi della rosa, per bocca dello stesso De Zerbi, sembrano aver tirato i remi in barca, ma c'è comunque un ottavo posto da riconquistare e da difendere, con il Verona che è dietro di due lunghezze. Sfida importante contro la formazione dell'ex Beppe Iachini, ancora in corsa per la salvezza. I neroverdi non sono riusciti a battere il record di punti conquistati nel girone d'andata: riuscirà De Zerbi a fare meglio di Di Francesco a fine anno? Il record risale infatti al 2015/2016, l'anno che ha poi portato alla conquista della qualificazione in Europa League. Il Sassuolo ha pareggiato all'andata per 1-1. La Fiorentina ha 30 punti in classifica e ha un discreto margine sul terzultimo posto: sono 8 i punti di vantaggio sul Cagliari. Nel dettaglio le probabili formazioni e i dubbi di formazione di De Zerbi e Iachini per Sassuolo-Fiorentina, match della trentunesima giornata di Serie A, 2020/2021.

Segui SassuoloNews.net su Facebook, TwitterInstagram e sul nuovo canale Telegram per restare sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo del Sassuolo Calcio.

Trentunesimo sforzo della stagione per il Sassuolo di De Zerbi. Diversi grattacapi per il tecnico neroverde che rinuncerà sicuramente all'infortunato Filippo Romagna. Da valutare diverse situazioni: infortunati Ciccio Caputo, Domenico Berardi e Gregoire Defrel: nessuno dei tre è stato convocato per la gara contro il Benevento ma Domenico e Greg tornano a disposizione per la sfida di sabato. Niente da fare invece per Ciccio. In dubbio anche Manuel Locatelli per un problema fisico. Da valutare anche le condizioni di Kaan Ayhan, ancora out per Covid. Nel 4-2-3-1 di De Zerbi (attenzione sempre all'opzione difesa a 3) dovrebbe esserci spazio per Andrea Consigli in porta. In difesa da valutare le condizioni di Vlad Chiriches, in panchina contro il Benevento: se non dovesse essere al 100%, spazio a Marlon in coppia con il rientrante Ferrari. Sulla fascia destra possibile la presenza di Muldur al posto di Toljan e spazio al solito ballottaggio Kyriakopoulos-Rogerio sulla sinistra con il greco in leggero vantaggio sul brasiliano. In mezzo al campo potrebbe esserci spazio per Pedro Obiang Maxime Lopez se Locatelli non dovesse farcela (difficile la conferma di Magnanelli dal 1' minuto). Il francese potrebbe anche essere schierato sulla trequarti vista l'emergenza in attacco. In avanti ci sarà il ritorno di Traore dopo la squalifica. Berardi potrebbe anche essere rischiato dal 1' minuto con Djuricic in ballottaggio con Traore, Boga e Raspadori pronti a completare il reparto d'attacco e Defrel in panchina.

LEGGI ANCHE: De Zerbi Fiorentina: "Il profilo ideale per iniziare un nuovo ciclo"

Missione complicata per Iachini, dopo il pareggio col Genoa nel suo secondo esordio sulla panchina viola e dopo la sconfitta con l'Atalanta. Contro il Sassuolo ecco quindi il solito 3-5-2 dell'allenatore della Fiorentina. In porta c'è Dragowski, né tra i tre centrali, i confermati Milenkovic, Pezzella e Quarta. A centrocampo rientra Pulgar per squalifica: ballottaggio con Amrabat, schierato dal 1' contro la Dea. Confermati Bonaventura e Castrovilli, a sinistra potrebbe tornare Biraghi, mentre a destra ballottaggio Caceres-Venuti. Davanti pronto al rientro dopo la squalifica Ribery, pronto a far coppia con Vlahovic.

LEGGI ANCHE: Rigoristi Sassuolo: De Zerbi spiega le gerarchie tra Caputo e Berardi

SASSUOLO FIORENTINA PROBABILI FORMAZIONI: ULTIMISSIME E AGGIORNAMENTI

SASSUOLO PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Berardi, Traore, Boga; Raspadori. Allenatore: Roberto De Zerbi

FIORENTINA PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Quarta; Caceres, Bonaventura, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. Allenatore: Beppe Iachini.

Sezione: News / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 08:18
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print