E' terminata la sfida tra Juventus e Sassuolo, gara valida per la diciassettesima giornata di Serie A, 2020/2021. Sfida importante all'Allianz Stadium di Torino, tra due formazioni che sperano di recitare un ruolo importante nel corso di questa stagione, con il Sassuolo che, come ammesso da Giovanni Carnevali, non ha premio salvezza ma premio Europa League e Champions League. De Zerbi è stato costretto a rinunciare a Romagna e a Federico Ricci Di seguito le pagelle dell'incontro odierno.

SASSUOLO (4-2-3-1)

Consigli 6,5 - Un'uscita sbagliata dopo pochi minuti ma CR7 per sua fortuna non trova la porta. Ottimo poi poco dopo su Frabotta e bene nel secondo tempo su Ronaldo.

Muldur 6,5 - Buona la sua prova prima da terzino e poi, con l'espulsione, da esterno alto. Intraprendente e sempre pericoloso quando riesce a puntare palla al piede.

(Dal 72') Oddei 6 - Esordio in Serie A per il giovane talento classe 2002. Gioca con disinvoltura, senza paura. LEGGI: Brian Oddei Sassuolo: il nuovo talento convocato da De Zerbi

Chiriches 5 - Un errore in fase di palleggio, simil Inter, però in fase difensiva regge bene l'urto e nel primo tempo salva su una conclusione a botta sicura di Ronaldo. Nella ripresa cala e commette qualche sbavatura di troppo, specie sul gol di CR7 dove è mal posizionato.

(Dall'86') Ayhan S.v.

Ferrari 6 - Non corre particolari rischi in difesa, gara attenta del centrale neroverde. Mette tutta la sua esperienza al servizio della squadra.

Kyriakopoulos 5,5 - Gioca con personalità. Appena ha spazio sale e se lo prende. Manda al diavolo una buonissima partita addormentandosi sul gol realizzato da Ramsey e poi sul terzo di Ronaldo.

Obiang 5 - Peccato! Veramente ingenuo su Chiesa. Stava facendo valere la sua fisicità in mezzo al campo ma l'entrata scellerata su Chiesa gli è valso il giusto cartellino rosso, lasciando i suoi in 10 per oltre un tempo.

Locatelli 6 - Pirlo gli mette addosso prima Dybala e poi Ramsey e per lui non è una serata semplice. Nella ripresa, quando riesce a trovare più spazi, cresce.

Defrel 7 - Alla fine ha ragione De Zerbi perché tiene in campo Greg e toglie Ciccio, spostando l'ex Cesena in avanti. Ed è proprio Greg a trovare l'1-1 con una giocata delle sue.

(Dal 67') Boga 6 - Assente, a sorpresa, dalla formazione titolare, entra a 20 dalla fine dando una mano importante alla squadra.

Djuricic 5,5 - Gravita tra le linee ma non riesce a mettere la sua fantasia a servizio della squadra. Pochi lampi quest'oggi. Sostituito all'intervallo in nome dell'equilibrio, dopo il rosso a Obiang. Anche lui deve ancora trovare la migliore condizione.

(Dal 46') Maxime Lopez 6 - Dà ordine alla manovra in un momento sicuramente complicato della gara.

Traore 7 - La sua duttilità è l'oro di De Zerbi. Cambia tre-quattro ruoli e non sbaglia un colpo. Suo l'assist per il gol di Defrel. Conferma il suo magic moment: difficile lasciarlo fuori in questo stato.

Caputo 5 - Non riesce a trovare la forma giusta. Altri 45 minuti inconcludenti per il centravanti neroverde, troppo lontano dalla forma migliore. La fotografia della sua partita nel tiro sbilenco attorno al 30' che finisce fuori di molto.

(Dal 46') Toljan 6 - Attento e preciso in fase difensiva. Non commette errori madornali, tiene la posizione senza strafare.

Sezione: News / Data: Dom 10 gennaio 2021 alle 22:36
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print