Ancora in campo. Non c'è un attimo di tregua per i neroverdi, impegnati mercoledì sera allo stadio Franchi per la sfida contro la Fiorentina. Il Sassuolo di De Zerbi torna in campo a 3 giorni dal pareggio interno per 3-3 contro l'Hellas Verona, provando a cercare la prima vittoria post-Covid, non ancora arrivata contro Atalanta, Inter ed Hellas Verona. Ora inizia un nuovo trittico di sfide contro Fiorentina, Lecce e Bologna in cui i neroverdi dovranno provare a fare quanti più punti possibili. De Zerbi dovrebbe rinunciare ancora agli infortunati Toljan, Marlon e Romagna. Iachini invece deve fare a meno degli squalificati Caceres e Vlahovic.

Rientra lo squalificato Chiesa, assenti ancora per squalifica Caceres e VlahovicIachini pensa di tornare alle antiche certezze, varando il suo classico 3-5-2 ma attenzione anche al 4-3-3. Ci sarà di nuovo Franck Ribery, pronta alla terza di fila dal 1' dopo l'infortunio, che dovrebbe affiancare Cutrone o Chiesa in attacco (o tutti e due se deciderà di giocare con la difesa a 4). Per il resto previsti pochi cambi: si rivedrà tra i titolari Milenkovic, con Ceccherini pronto a riaccomodarsi in panchina, così come Igor e Lirola. In mezzo il trio visto anche col Brescia non dovrebbe cambiare, anche se Benassi va in cerca di un posto. Duncan avvisato.

Sarà ancora turnover per il Sassuolo. Previsti ancora tanti cambiamenti rispetto all'ultima gara contro il Verona. Consigli in porta nel 4-2-3-1 di De Zerbi, Toljan non è ancora al meglio dopo l'infortunio rimediato con l'Atalanta e al suo posto dovrebbe giocare Muldur. In difesa possibile il ritorno della coppia Chiriches-Ferrari, con Magnani che insidia quest'ultimo (Marlon ha un problema alla schiena ma dovrebbe partire dalla panchina in caso di recupero) e ballottaggio consueto Kyriakopoulos-Rogerio con il brasiliano in leggero vantaggio. A centrocampo potrebbero rivedersi Obiang e Magnanelli, anche se Locatelli ha fatto bene con con il Verona e scalpita. In avanti potrebbero esserci delle sorprese con uno tra Berardi e Caputo (che sono sempre partiti dal 1' minuto) in panchina. Possibile Defrel esterno destro con Boga a sinistra, Djuricic alle spalle di Caputo.

LEGGI ANCHE: Infortunio Toljan: ko al muscolo psoas. Il comunicato del Sassuolo

PROBABILE FORMAZIONE FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery. All.: Iachini.

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Obiang, Magnanelli; Defrel, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: Roberto De Zerbi

Sezione: News / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 11:04
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print