Roma-Sassuolo probabili formazioni: gli aggiornamenti su Caputo, Berardi, Djuricic, Chiriches, Toljan, Muldur, Defrel, Boga, Haraslin e non solo. Chi gioca e chi non gioca? Domenica 6 dicembre allo stadio Olimpico di Roma ore 15.00 il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi affronterà la Roma di mister Paulo Fonseca nel match valido per la decima giornata di campionato. Una sfida molto importante tra due delle squadre in vetta al campionato, quest'anno e anche della scorsa stagione: un grande lavoro quello svolto dai due tecnici. I neroverdi dopo 3 pareggi tutti in casa e 5 vittorie (4 successi consecutivi in trasferta, mai successo prima d'ora) lo straordinario bottino della formazione neroverde hanno assaporato il gusto amaro della prima sconfitta stagionale. Stesso discorso per la Roma che non aveva mai perso da quando Fonseca ha deciso di passare alla difesa a 3 (già dall'anno scorso, unico ko a tavolino col Verona), domenica la sconfitta per 4-0 sul campo del Napoli. Dunque un match importantissimo per entrambe le formazioni. Piedi per terra e nervi saldi contro un avversario ostico come la Roma, una squadra che non ha cambiato tanto rispetto all'anno scorso e che non ha perso la sua identità. Nel dettaglio le probabili formazioni e i dubbi di formazione di De Zerbi e Paulo Fonseca per Roma-Sassuolo, match della decima giornata di Serie A, 2020/2021.

Decimo sforzo della stagione per il Sassuolo di De Zerbi. Si riparte dal consueto 4-2-3-1 con Consigli tra i pali. In difesa i ballottaggi sono diversi: Ayhan sfida il connazionale Muldur per una maglia da titolare sulla corsia destra (non è da escludere un turno iniziale di riposo per Toljan, apparso ancora non al 100% anche se De Zerbi si fida tanto di lui) mentre sulla sinistra Rogerio sembra essere certo di un posto dal 1' minuto dopo le prestazioni importanti contro Napoli, Udinese e Verona, con Kyriakopoulos pronto eventualmente a subentrare a gara in corso. Vlad Chiriches e Gian Marco Ferrari sono le due certezze in fase difensiva, sono i titolari inamovibili del reparto arretrato ma dovranno essere valutate le condizioni di Chiriches, ko con l'Inter, e se non dovesse farcela spazio a MarlonLocatelli sarà ancora una volta titolare in mezzo al campo, al suo fianco è sfida tra Maxime Lopez, in leggero vantaggio sugli altri Bourabia e Obiang, mentre capitan Magnanelli potrebbe recuperare al massimo per la panchina. In avanti sono diversi i dubbi: Domenico Berardi, Francesco Caputo, Gregoire Defrel, Filip Djuricic, Lukas Haraslin non sono al 100%. Tra questi a destare maggiore preoccupazione sono Caputo e Defrel, da valutare in vista della partita di domenica. Se Caputo e Defrel non dovessero farcela spazio a Raspadori punta centrale. Salvo sorprese, sicuri di una maglia da titolare Berardi, Djuricic e Boga. Haraslin dovrebbe rientrare ma dovrebbe partire dalla panchina. In caso di assenze pesanti spazio a Muldur, Traoré e Boga con Raspadori unica punta, come a Napoli.

Tornano i titolari. In porta Mirante, in difesa tutto dipenderà dalle condizioni di Mancini, Smalling e Ibanez: Fonseca spera di recuperarne almeno due con l’inglese e l'italiano ancora in forte dubbio. Kumbulla è guarito dal Covid e quindi potrebbe giocare dal 1' minuto. Pronto Cristante al centro della difesa, ed eventualmente anche Juan Jesus.. A centrocampo spazio a Veretout (non è al meglio, se non dovesse farcela spazio per Villar) e Pellegrini con Karsdorp e Spinazzola esterni. Davanti Mkhitaryan e Pedro con Edin Dzeko che deve ritrovare la migliore condizione dopo il Covid.

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Smalling, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Paulo Fonseca

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. Allenatore: Roberto De Zerbi

Sezione: News / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 11:06
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print