L'amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha parlato a Sky Sport prima del match contro l'Inter del mercato e non solo. Ecco le sue parole su sia stato difficile trattenere tutti i big durante la scorsa estate: “Il nostro è un percorso di crescita: con determinati risultati, puoi pensare alla tua forza e a fare una gara importante. Possiamo fare una bella partita, l’obiettivo è giocare bene e portare a casa un risultato importante".

Firmerebbe per il quarto posto?
"Sarebbe super fantastico, ma serve mantenere i piedi per terra e giocare come sempre, divertendoci e facendoci divertire. Ma firmerei assolutamente, sì.

Quanto è stato difficile resistere alle richieste per i vostri giocatori?
"Non è stato così difficile: già all’inizio l’obiettivo era trattenere i più importanti, avevamo questa volontà. E i giocatori lo hanno capito, con questo progetto si può crescere e migliorare. Hanno contribuito a lasciare in disparte queste richieste".

L’anno prossimo bisogna rifondare senza un grande risultato: è corretto?
"Dobbiamo portare avanti la politica che stiamo portando avanti da anni. Non dobbiamo rifondare, cerchiamo di fare una o due cessioni importanti anche per la prossima stagione se dovremo farle. Il risultato europeo sarebbe straordinario, dobbiamo lavorare senza stravolgere e puntando sui giovani. Scamacca è nostro, è andato in prestito così può tornare da noi come altri giovani. Non stravolgeremo la nostra politica"

Sezione: News / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 14:55
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print