Derby dell'Emilia allo stadio Dall'Ara tra Sassuolo e Bologna. I rossoblù e i neroverdi si sfideranno allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna domenica alle ore 12.30 in uno degli anticipi della quarta giornata di Serie A, 2020/2021. Tante le defezioni da una parte e dall'altra. Potrebbero essere addirittura 8 gli indisponibili per il Sassuolo di mister De Zerbi che ieri ha dovuto fare i conti con la positività di Jeremy Toljan: il giocatore è asintomatico e sta bene, salterà la prossima sfida di campionato e non solo. Il Sassuolo pensa al derby con il Bologna per mantenere aperta la striscia positiva di 3 risultati utili consecutivi (7 i punti conquistati sin qui, una delle migliori partenze del Sassuolo in Serie A). I rossoblù invece hanno vinto una sola gara, l'altro derby con il Parma, e sperano di rilanciare le proprie ambizioni.

Quarto sforzo della stagione per il Sassuolo di De Zerbi. Rosa ampia e diversi i ballottaggi (sarà così per tutta la stagione). Si riparte dal consueto 4-2-3-1 con Consigli tra i pali. In difesa i ballottaggi sono diversi: Toljan-Muldur-Kyriakopoulos si sfidavano per due maglie da titolare ma la positività al Covid-19 di Toljan emersa nelle ultime ore cambia le carte in tavola, con Muldur e Kyriakopoulos unici 'superstiti'. Da valutare soprattutto le condizioni di Vlad Chiriches e Kaan Ayhan, ko in questi giorni: il difensore romeno dovrebbe recuperare almeno per la panchina, il turco no. Rientra Marlon dopo la quarantena imposta dal viaggio a Londra (mancato trasferimento al Fulham) e il brasiliano potrebbe entrare in ballottaggio con Ferrari per affiancare Peluso. Ancora out RogerioLocatelli sarà ancora una volta titolare in mezzo al campo, al suo fianco è duello Bourabia, in gol col Cagliari, e Obiang, poco lucido in questo avvio. Maxime Lopez si allena col gruppo da una settimana, ha già giocato 4 spezzoni col Marsiglia ma dovrebbe partire dalla panchina, mentre capitan Magnanelli dovrebbe recuperare per la panchina. In avanti Berardi e Caputo sicuri del posto, così come Djuricic, in vantaggio sulla concorrenza. Problemi per Gregoire Defrel che potrebbe saltare la sfida: tutto dipenderà dagli allenamenti di venerdì e sabato. Due le strade: Defrel trequartista con Djuricic ancora a sinistra, oppure Djuricic al centro, Defrel in panchina e in campo uno tra Haraslin-Traoré per rimpiazzare Boga, che ha avuto problemi relativi al Covid, ma che da una settimana si sta allenando a parte e difficilmente rientrerà tra i convocati per la sfida di domenica, così come l'altro ex contagiato Schiappacasse.

Alla ripresa del campionato il Bologna scenderà in campo tra le mura di casa per la sfida contro il Sassuolo. Mihajlovic dovrà scegliere gli undici titolari al netto di quattro importanti assenze per infortunio: Poli, Medel, Dijks e Skov Olsen sono ancora indisponibili a causa dei relativi problemi fisici. La formazione che scenderà in campo dovrebbe quindi vedere protagonisti il solito Skorupski tra i pali, la difesa a quattro formata da De Silvestri, Tomiyasu, DaniloHickey e a sinistra (anche Denswil sarà assente), mentre a centrocampo Schouten potrebbe essere nuovamente affiancato a Svenberg, come in occasione della sfida con il Benevento; in alternativa Dominguez. Davanti, al netto dell’indisponibilità di Skov Olsen, Orsolini potrebbe riconquistare la maglia da titolare e affiancare Soriano e Barrow, alle spalle di Palacio prima punta. Occhio all'ex di turno Sansone.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Hickey; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; Berardi, Djuricic, Traoré; Caputo. Allenatore: De Zerbi

LEGGI ANCHE: Boga rientro: quando torna in campo l'esterno del Sassuolo

Sezione: News / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 10:02
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print