La lunga estate azzurra non è terminata. Dopo le Under 17, 20 e 21 e i Mondiali femminili quel colore splende più che mai sulle maglie dei ragazzi dell'Under 19, da ieri impegnati a Coverciano per il ritiro pre-Europeo. Resteranno fino a lunedì 8 luglio, poi verranno scelti i 20 per l'Armenia con l'obiettivo di migliorare la medaglia d' argento dell'edizione 2018. La Nazionale Under 19 scalda i motori in vista della fase finale del Campionato Europeo di categoria che dal 14 al 27 luglio si svolgerà in Armenia. Carmine Nunziata, che è succeduto a Federico Guidi dopo la risoluzione consensuale del suo rapporto con il Club Italia, ha convocato 25 giocatori per il raduno che dal 2 all’8 luglio si terrà nel Centro Tecnico di Coverciano. Martedì 9 luglio il tecnico Azzurro sceglierà i 20 Azzurrini che prenderanno parte al torneo continentale. Il giorno dopo, la delegazione azzurra si ritroverà a Fiumicino e giovedì 11 luglio prenderà il volo per raggiungere Yerevan dove avrà luogo la competizione. Presente Giacomo Raspadori del Sassuolo.

Portieri: Marco Carnesecchi (Atalanta), Simone Ghidotti (Fiorentina), Alessandro Russo (Genoa);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Gabriele Bellodi (Milan), Antonio Candela (Genoa), Gabriele Corbo (Bologna), Niccolò Corrado (Inter), Gabriele Ferrarini (Fiorentina), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Spal), Nicolò Fagioli (Juventus), Lorenzo Gavioli (Inter), Jean Freddi Greco (Torino), Hans Nicolussi Caviglia (Juventus), Manolo Portanova (Juventus), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci ( Empoli);

Attaccanti: Davide Merola (Inter), Vincenzo Millico (Torino), Elia Petrelli (Juventus), Roberto Piccoli (Atalanta), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Eddie Anthony Salcedo Mora (Inter).

Sezione: Settore Giovanile / Data: Mer 3 Luglio 2019 alle 21:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print