Riparte il cammino europeo della Nazionale Under 17, che lo scorso maggio a Dublino andò ad un passo dal successo nel torneo continentale: l’Italia di Carmine Nunziata dopo una splendida cavalcata si piazzò seconda, battuta 4-2 in finale dall’Olanda per il secondo anno consecutivo. Gli Azzurrini saranno impegnati nella prima fase di qualificazione dal 24 al 30 ottobre in Lussemburgo, dove affronteranno i padroni di casa, l’Irlanda del Nord e la Turchia.

Per il raduno di preparazione, in programma da martedì 15 ottobre al Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, Daniele Zoratto ha convocato 25 calciatori classe 2003: domenica 20 ottobre, al termine della gara amichevole con l’Under 17 dell’Empoli, il tecnico diramerà la lista dei 20 convocati per la prima fase. L’Italia farà il suo esordio nel torneo contro il Lussemburgo giovedì 24 ottobre (ore 19) allo ‘Stade Municipal’ di Rumelange, che domenica 27 (ore 19) ospiterà anche la seconda sfida con i pari età dell’Irlanda del Nord. Il terzo e ultimo match del Gruppo 2 si giocherà invece mercoledì 30 ottobre (ore 19) allo stadio ‘John Grun’ di Mondorf-les-Bains. Accedono alla Fase élite le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze.

L’elenco dei convocati

Portieri: Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);

Difensori: Lorenzo Bernasconi (Cremonese), Ramen Cepele (Inter), Andrea Ceresoli (Atalanta), Alessandro Citi (Milan), Filippo Fiumanò (Juventus), Alessandro Fontanarosa (Inter), Federico Moraschi (Atalanta), Gabriele Mulazzi (Juventus), Mattia Zanotti (Inter);

Centrocampisti: Tommaso Baldanzi (Empoli), Federico Casolari (Sassuolo), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Jacopo Fazzini (Empoli), Fabio Miretti (Juventus), Alessandro Logrieco (Roma), Andrea Olivieri (Atalanta), Alessio Rossi (Empoli), Federico Zuccon (Atalanta);

Attaccanti: Andrea Bonetti (Juventus), Tommaso De Nipoti (Atalanta), Luca Magazzù (Inter), Henoc Stephane N’Gbesso (Milan), Alessio Rosa (Atalanta).

Sezione: Settore Giovanile / Data: Ven 11 Ottobre 2019 alle 19:53
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print