"Toro, gol pesanti dalla difesa: Bremer sulle orme di Glik" scrive La Stampa in edicola oggi parlando del Torino, prossimo avversario del Sassuolo. Il brasiliano e i compagni di reparto hanno finora segnato più dei centrocampisti, i neroverdi dunque dovranno stare molto attenti ai calci piazzati, uno degli anelli deboli sin qui.

Con l'ultimo centro sono 9 i gol provenienti da un reparto che di fatto ha sempre garantito una bella dote: la prova è che ha inciso con il 28 per cento sul bottino totale del Toro (33 reti). Ha fatto meglio del centrocampo fermo a 7 e, guardando il passato, è già la terza miglior retroguardia dell'era Cairo per questa statistica. Solamente in due occasioni erano stati prodotti più gol. Due anni fa, le 4 reti di Izzo - ma anche le tre di Ansaldi -, trainarono il settore fino a quota 12: adesso il napoletano, peraltro mai utilizzato per buona parte del girone d'andata, è a 2 (gli altri in gol sono Nkoulou, Singo, Ansaldi).

Sezione: Rassegna stampa / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 09:39
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print