Alla fine, l'annunciata diserzione degli spalti - da parte del tifo organizzato della Reggiana - ci sarà giocoforza. E questo perché, con ogni probabilità, la partita di Coppa Italia di Lega Pro tra Reggio Audace e Juventus Under 23 si giocherà... ad Alessandria alle 18. Ovvero sul terreno di casa dei baby bianconeri ma - questo è un ultieriore paradosso della vicenda - con la squadra granata chiamata comunque a vestire i panni della padrona di casa. In altre parole si giocherà ad Alessandria ma è (quasi) come se si giocasse al Mapei Stadium. Dove domenica giocherà invece il Sassuolo nella Coppa Italia - Trofeo Tim contro lo Spezia.

La notizia del fatto che i granata giocheranno domenica prossima in trasferta il loro turno casalingo è per ora soltanto ufficiosa, ma già oggi potrebbe diventare ufficiale. E questo perché la Lega Pro, nel suo regolamento di Coppa non prevede posticipi nè spostamenti su campi alternativi a quelli delle due squadre in campo. Questo significa che l'unica possibilità, in caso di indisponibilità di uno dei due campi è costituita dall'inversione. La notizia non dovrebbe creare ulteriore malumore tra i tifosi: Teste Quadre e Gruppo Vandelli avevano già annunciato che avrebbero rinunciato a occupare la curva in segno di protesta contro il fenomeno delle seconde squadre delle big di serie A.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 13 Agosto 2019 alle 19:37 / Fonte: La Gazzetta di Reggio
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print