Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha lodato i giovani nazionali neroverdi che stanno impressionando in giro per il mondo. Frattesi, Scamacca, Tripaldelli e non solo. Tante soddisfazioni per il Sassuolo: "E' una bella soddisfazione, che dà ulteriore senso al percorso che come società abbiamo intrapreso e conferma la bontà delle nostre scelte e del lavoro svolto - riporta Il Resto del Carlino - e un numero di nazionali così alto,
parlo di nazionali giovanili e maggiori, gratifica quanto abbiamo fatto".

"Sono il futuro", dice di Scamacca, Frattesi e Tripaldelli l' ex direttore sportivo neroverde Guido Angelozzi. Oggi è allo Spezia, ma fu lui a portare a Sassuolo tre giocatori sui quali, dice, "facemmo bene a puntare: pur con gli alti e bassi legati all' età, stanno dimostrando il loro valore a livello internazionale. Sono giovani, ma sono già tre giocatori veri: Tripaldelli ha potenzialità importanti, Scamacca è un predestinato, che se trova la giusta fiducia può andare lontano, mentre Frattesi ha capitalizzato al meglio sia la stagione passata a Sassuolo che la scorsa ad Ascoli crescendo in modo esponenziale. Di quell' età, centrocampisti come lui ce ne sono pochissimi".

Sezione: News / Data: Dom 9 Giugno 2019 alle 15:49
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print