Ieri a casa Milan, oltre a Massara, si è visto anche Beppe Riso, agente tra gli altri di Sensi del Sassuolo e Mancini dell' Atalanta: "Se ho parlato di loro due? No, no - ha tagliato corto Riso all' uscita da Casa Milan - Piacciono? Spero di si. L' incontro con Maldini? È andato benissimo". La sensazione è che questo faccia a faccia possa dare una decisa accelerata nel tentativo del Milan di dare le chiavi del centrocampo proprio a Sensi. Costo dell' operazione: 25 milioni di euro.  I soldi che il Milan deve ancora incassare per Locatelli offrono anche una scorciatoia: l'ex rossonero è stato ceduto al Sassuolo l'estate scorsa in prestito con obbligo di riscatto da esercitare tassativamente dodici mesi dopo.

Il credito che il Milan vanta è di 12 milioni (dieci da contratto e 2 per i bonus centrati), un ottimo sconto sul prezzo di Sensi. I club devono mettersi d'accordo sul resto, per il Milan l'offerta complessiva è di 15 milioni, mentre la richiesta del Sassuolo supera i 20. La volontà del giocatore e quella dei club di trovare un'intesa potranno portare in fretta a una soluzione.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 12 Giugno 2019 alle 10:55
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print