Il vivaio del Torino, nonostante i risultati ottenuti dalla Primavera in questa stagione potrebbero far
pensare diversamente, è da molti anni uno dei migliori in Italia. Il Sassuolo lo sa bene, e in questo momento
di pausa forzata sul taccuino di Giovanni Carnevali è comparso anche un ragazzo lanciato dal club granata.
L’oggetto del desiderio neroverde è infatti Jacopo Segre, centrocampista attualmente in forza al Chievo,
che con 2 reti e 4 assist in 28 presenze si è messo in mostra nel campionato di Serie B. Dopo numerosi
prestiti, al Piacenza ed al Vicenza prima che a Verona, il Torino sta valutando di riportarlo alla base per
inserirlo in un reparto esterni privo di vere e proprie sicurezze. +

Già in estate, quando ha rinnovato fino al
2022, Walter Mazzarri aveva deciso di portarlo con sé per visionarlo nel ritiro di Bormio, e nonostante il
Chievo possieda un diritto di riscatto, sembra proprio che con un contro riscatto il Toro possa essere in
grado di riportarlo sotto la Mole. Classe ’97, il Sassuolo è attratto dalle sue indubbie qualità e dalla
continuità che riesce a mettere in campo. Sarà da vedere se i neroverdi riusciranno a strappargli ad un
Torino che pare abbia L’intenzione di riportarlo alla base.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 21 marzo 2020 alle 20:51
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print