Dal suo esordio in neroverde nell'agosto del 2018, arrivato in prestito oneroso (2 milioni) con l'obbligo di riscatto fissato a 12, Locatelli ha saputo rigenerarsi. Dopo essere stato bersagliato dalla critiche di chi lo credeva già pronto per essere la stella del centrocampo milanista, Manuel ha lasciato i rossoneri per approdare a Sassuolo, dove è diventato un intoccabile nella formazione di De Zerbi. Oggi è uno dei sassolesi più chiacchierati in chiave mercato, infatti su di lui non c’è solo la Juve, ma quasi tutte le big della Serie A sono interessate. A Torino è considerato una valida alternativa a Sandro Tonali, ed anche il Napoli, che fino a poco tempo fa sembrava non essere interessato, è invece oggi un importante pretendente.

La Roma potrebbe sceglierlo per continuare sulla linea di un centrocampo composto da giovani azzurri, mentre l’Inter, a prescindere dalla decisione che sarà presa per Sensi, lo tiene più che in considerazione per il dopo Borja Valero – Vecino. Il suo nome circola anche in Inghilterra e allora quel "Vorrei tornare in una grande squadra" pronunciato ai microfoni di Dazn sembra sempre più un sogno possibile. Forse è davvero arrivato il momento per il salto in una grande big italiana, o chissà, europea.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 19:14
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print