Il Sassuolo pensa ancora a Kouamé, attaccante ivoriano del Genoa, ma la pista sembra essersi raffreddata. L'ivoriano è l'uomo che ha più mercato, ora nella corsa si è inserito di forza l'Olympique Marsiglia, su richiesta precisa di Villas Boas. Il tecnico portoghese pressa, e resta vivo l'interesse del Lille e del Bologna, mentre si è un po' raffreddata la pista Sassuolo.

Stando a quanto riportato dal Secolo XIX, Kouamé è stimato da Andreazzoli, ma per il gioco palla a terra voluto dal mister, l'ivoriano, attaccante che si esalta negli spazi, potrebbe avere qualche difficoltà (stesso discorso vale per il gioco di De Zerbi a Sassuolo). Ecco perché il Genoa ci riflette su, e si fa spazio l'idea di sacrificare Kouamé. Tutto è ancora in ballo, ma in caso di addio il sostituto dovrebbe essere una seconda punta abile tecnicamente e negli spazi stretti, o comunque un attaccante più propenso al fraseggio, in grado di esaltare anche Pinamonti, un po' come faceva Farias con Caputo nell'Empoli.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 11 Agosto 2019 alle 16:47
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print