Manprit Sarkaria, probabilmente, ai più, non dirà molto ma questo potrebbe essere il nome del nuovo colpo di calciomercato del Sassuolo. Il club neroverde infatti, stando a quanto riferito da laola1.at, potrebbe pescare nuovamente dall'Austria Vienna. Dopo aver ingaggiato Muldur l'anno scorso dal Rapid Vienna, i neroverdi ammirano un'altra bellezza della capitale austriaca. Il Sassuolo pensa al centrocampista classe 1996. Sarkaria ha realizzato 4 gol nel campionato austriaco ma prima di sbarcare in prima squadra ha giocato anche con la squadra B, realizzando altri 6 gol in 10 gare.

Il giocatore ha un anno di contratto e questo resta dunque l'ultimo anno per poter guadagnare qualcosa, prima di un addio a zero. Dei giocatori sulla fascia sinistra, Sarkaria è al secondo posto nella Bundesliga austriaca in termini di "azioni offensive riuscite", "assist" e "tiri in porta" ogni 90 minuti dietro il Dominik Szoboszlai del Salisburgo. Reza Mostafaie, suo agente, ha detto: "Ci sono club di ogni campionato che lo seguono. Futuro? Non escludiamo alcuna ipotesi, nemmeno il rinnovo". Secondo gli austriaci, gli osservatori del Sassuolo si sono recati spesso e volentieri in Austria per seguirlo. Su di lui anche il Mainz e squadre svizzere e spagnole.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 19:48
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print