Negli ultimi giorni, il direttore sportivo dell'Imolese Filippo Ghinassi ha bussato alla porta del Sassuolo per avere due giovani promettenti. Sul taccuino del dirigente rossoblù sono finiti il centrocampista Simone Franchini (1998) 31 presenze e una rete con la maglia della Reggina e anche Giacomo Raspadori (2000) attaccante centrale che ha già esordito in serie A sotto la guida di Roberto De Zerbi e richiesto da numerosi club. Secondo Il Resto del Carlino, tra Imolese e Sassuolo potrebbero esserci degli affari importanti. Franchini potrebbe partire nuovamente, difficile invece immaginare un addio di Giacomo Raspadori che dovrebbe rimanere in prima squadra agli ordini di mister De Zerbi.

Sezione: Calciomercato / Data: Dom 9 Giugno 2019 alle 18:47
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print