Il Sassuolo anche in questa stagione sta mettendo in mostra gioielli di grande valore, basti pensare a Boga o al portiere Turati, per citarne alcuni, ma il patrimonio neroverde non si limita alla sola rosa di De Zerbi. Una delle perle più luminose brilla infatti dall'Heerenveen, squadra quinta in classifica in Eredivise. Si tratta ovviamente di Jens Odgaard, che ad oggi vanta 7 reti in 7 differenti match del campionato olandese, messi a segno anche contro formazioni del calibro di Ajax, AZ Alkmaar e Psv.

Cresciuto nell’Inter, durante la sessione estiva del mercato del 2018 è stato ceduto al Sassuolo, dove ha però collezionato soltanto 15 minuti in una stagione intera. Alla luce del bassissimo impiego, la società ha così deciso di girarlo in prestito secco nella terra dei tulipani, così da fargli fare esperienza. Nella compagine del tecnico Johnny Jansen, delle quale è ormai un perno imprescindibile, sta dimostrando di avere qualità veramente importanti, quelle che non era riuscito a mettere in mostra nel quarto d’ora concessogli contro la Spal nel campionato scorso.

Le sue prestazione non stanno certo passando in osservate e la dirigenza neroverde le sta seguendo ovviamente con grande piacere, ma Giovanni Carnevali e colleghi non sono gli unici a poter decidere del futuro del classe '99. L’Inter infatti, al momento della vendita del danese, aveva mantenuto il diritto di recompra, che vale ad oggi circa 15 milioni di euro. Se il nazionale under 21 dovesse mantenersi su questi livelli, i nerazzurri di Conte potrebbero davvero decidere di riportarlo a Milano, togliendo agli Emiliani un pezzo veramente pregiato. Intanto però Odgaard è impegnato in Eredivise, e su quello è concentrato, con l’obiettivo di portare il suo club in Europa a suon di gol. Nonostante il giocatore sia di proprietà del Sassuolo, non si può comunque stare tranquilli, perché l’Inter potrebbe intromettersi. 

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 10 Dicembre 2019 alle 18:32
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print