Matteo Pessina potrebbe essere una delle contropartite da girare al Sassuolo in vista del possibile affare Boga-Atalanta. Secondo La Gazzetta dello Sport però, l'affare non si farà. Almeno non in questi termini. L'Atalanta infatti è pronta a riprendere Pessina, autore di 7 gol con l'Hellas Verona, ma occhio al Milan che vanta il 50% sulla futura rivendita e potrebbe riportarlo alla base con lo sconto. Il Milan lo valuta 12 milioni e può prenderlo con lo sconto del 50%. Per i bergamaschi vale 20. Juric lo rivuole a Verona.

Insomma, tutti pazzi per Pessina. Anche il Sassuolo. Negli ultimi giorni il suo nome è stato accostato anche al Sassuolo nell’eventuale scambio con l’attaccante Boga. Ma questa soluzione non ha il gradimento del giocatore, cresciuto nel Monza prima di approdare in rossonero. Nella sua testa la priorità è data proprio al Milan, mentre sulla possibilità di un ritorno all’Atalanta sarà decisiva la parola di Gasperini che, però, sta valutando anche altre opzioni. Nulla di più facile, infatti, che Pessina ricalchi le orme di Kulusevski, cioè che cerchi fortuna lontano dalla Dea.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 18:44
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print