Tra i tanti giocatori che il Sassuolo ha girato in prestito ad altre società c’è anche Jens Odgaard, unico a non essere in Italia, perché il classe '99 è attualmente all’Heerenveen , club militante in Eredivise. Nonostante il suo contratto lo leghi ai neroverdi fino al 2022, anno in cui scadrà anche il prestito in Olanda, il suo futuro non è ancora certo. Infatti, quando nell’ estate del 2018 il Sassuolo ha acquistato il giovane talento dal vivaio dell’Inter, i nerazzurri hanno voluto mantenere su di lui un diritto di recompra valido per le due stagioni successive.

Durante l’ultima sessione di calciomercato il club milanese ha deciso di non esercitare il proprio diritto, che sarebbe costato 10 milioni di euro da versare al Sassuolo, ma i nerazzurri hanno ancora un'altra estate utile per riportarsi Odgaard a Milano. In caso la scelta fosse questa, il Sassuolo incasserebbe
15 milioni (come previsto dal contratto firmato coi nerazzurri), ma secondo quanto riportato da FcInterNews.it, sembra poco probabile che l’Inter opti per la recompra. Perciò, ci sono invece più possibilità che il ragazzo resti di proprietà del Sassuolo, che come detto lo ha girato in prestito fino al 2022 in Olanda, dove in questa stagione ha realizzato 2 reti in 7 presenze, pur sbagliando un calcio di rigore.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 25 Settembre 2019 alle 18:23
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print