"Fa benissimo le due fasi, ha realizzato 2 gol nel Mondiale e sa 'tappare buchi', ha gamba, forza e capacità tecniche" ha detto di lui Riccardo Trevisani. Un gol nel match d'esordio con l'Italia Under 20 al Mondiale e un gol ieri nel match contro il Mali nei quarti di finale. Stiamo parlando naturalmente di Davide Frattesi. Il centrocampista classe '99 sta rubando la scena dopo un'ottima annata in prestito nell'Ascoli, in Serie B. Il centrocampista, che sassuolonews.net ha intervistato nel corso della stagione, non è riuscito a segnare con la maglia dei marchigiani ma si sta riscattando al Mondiale. E ora quale sarà il suo futuro? Il centrocampista, salvo sorprese, rientrerà alla base. Il calciatore classe '99, nel giro della prima squadra con Iachini e autore di ottime prove con Iachini, farà parte della rosa neroverde nella prossima annata a meno che la Roma non decida di esercitare il diritto di recompra.

Frattesi infatti è l'ennesimo talento della Primavera giallorossa e la Roma ha mantenuto il diritto di riacquisto per 10 milioni di euro. Tutto dunque dipenderà da Fonseca, nuovo allenatore romanista, e dal nuovo direttore sportivo della Roma che dovrebbe essere Petrachi. Nei prossimi giorni la decisione definitiva: plusvalenza o talento da inserire in prima squadra? Il Sassuolo spera di trattenere Frattesi nella prossima annata ma sulla sua testa pende una vera e propria spada di Damocle: la decisione finale non spetta ai neroverdi ma alla Roma. Dopo Pellegrini, i giallorossi potrebbero riacquistare anche Frattesi. La vetrina del Mondiale, purtroppo per i neroverdi, potrebbe frenare la sua permanenza in neroverde.

LEGGI ANCHE: Frattesi: “Ascoli piazza ideale. Sassuolo e Roma? Dico tutto” – ESCLUSIVA

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 8 Giugno 2019 alle 17:50
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print