La trattativa tra Fiorentina e Sassuolo per Alfred Duncan entrerà nel vivo nelle prossime ore. Ma non sarà una trattativa semplice. L'inserimento del Milan è concreto, la richiesta degli emiliani è definitiva 'altissima'. Da aggiungere che il giocatore potrebbe essere più convinto della possibilità di finire in rossonero anzichè in viola. Barone e Pradè, in ogni caso, andranno al tavolo del Sassuolo con la volontà di arrivare subito al prestito e di fermare un diritto di riscatto magari non vincolante anche sul piano economico.

Cosa significa questo? Che la Fiorentina è pronta ad accogliere subito Duncan, a mettere un diritto di riscatto che favorisca l'eventuale mossa viola a giugno, ma di aspettare a scrivere la cifra del riscatto che così potrà essere argomento di discussione nel corso dell' estate. In pratica, Duncan potrebbe sì valere 20 milioni come dice adesso il Sassuolo, oppure lo si potrà acquistare a una cifra inferiore nel caso il suo rendimento in viola risultasse meno positivo delle aspettive. A riferirlo è La Nazione.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 13 Gennaio 2020 alle 18:50
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print