Mister Roberto De Zerbi si prepara alla ripartenza ma prima del fischio d'inizio della prima partita, attualmente fissato al 21 giugno prossimo, il suo futuro potrebbe essere già ben delineato. Il Sassuolo, se non ci saranno intoppi, parlerà col tecnico bresciano del futuro. Il contratto è in scadenza e c'è la volontà da ambo le parti di rinnovare. Per uno, due o 'addirittura' tre anni si vedrà.

Nei giorni scorsi il nome del mister neroverde è stato accostato alla panchina della Fiorentina. L'interesse dei viola non è un mistero ma la priorità di Commisso è la conferma di Iachini (senza ripartenza il tecnico sarebbe rimasto in viola, ora dovrà guadagnarsi la permanenza 'sul campo'). In caso di addio di Iachini, la preferenza andrebbe a un profilo diverso da quello di De Zerbi: secondo La Gazzetta dello Sport i viola vorrebbero puntare su un profilo internazionale e che magari abbia già vinto qualche trofeo.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 15:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print