Filippo Romagna è stato uno dei tasselli fondamentali della parte centrale della stagione che si è appena conclusa. Arrivato come quinto difensore del Sassuolo, il classe '97, a inizio novembre, è diventato titolare della difesa e non ha più lasciato il campo. Ha giocato con dei problemi al ginocchio, ha tirato la carretta e prima del lockdown, all'ultima gara con il Brescia, ha lasciato il campo per la rottura della rotula.

Il difensore è arrivato in prestito con diritto di riscatto. Si è parlato di un possibile scambio con Tripaldelli al Cagliari ma secondo La Gazzetta di Modena, il futuro di Romagna non sarà neroverde. Il club non avrebbe intenzione di riscattare il difensore classe '97, elogiato da De Zerbi dopo l'Udinese. Filippo Romagna torna a Cagliari dopo una stagione abbastanza positiva prima del grave infortunio ai legamenti del ginocchio. Una sua conferma è allontanata anche dall'arrivo di Ayhan che di fatto chiude gli spazi nel ruolo di difensore centrale.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 15:21
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print