Quella che si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione è sempre di più una Fiorentina a tinte neroverdi. Dopo aver chiuso i colpi Lirola e Boateng, i gigliati potrebbero condurre una terza operazione con i neroverdi, provando a strappare al Sassuolo anche Domenico Berardi. La Fiorentina ha appena ufficializzato l'acquisto di Ribery e ora pensa anche a un altro esterno offensivo. Secondo La Gazzetta dello Sport, la Fiorentina resta alla finestra con il Milan per Suso ma al momento l'affare è complicato. Per questo si studiano altri profili: piace sempre Rodrigo De Paul, che però l'Udinese valuta circa 40 milioni di euro, con la Viola che non si è mai avvicinata a questa valutazione.

Ora Montella aspetta anche un esterno, ma nonostante le speranze di arrivare a Suso restano maggiori le possibilità di acquistare Berardi dal Sassuolo. I rapporti con il Sassuolo sono ottimi, dopo aver finalizzato gli acquisti di Lirola e Boateng, ed i neroverdi chiedono circa 30 milioni. Anche se chiudere operazioni di questo livello a ridosso dell’inizio del campionato non è mai semplice, la società di Commisso ha intenzione di non fermarsi a Ribery. Il classe '94 del Sassuolo infatti sarebbe il calciatore meno complicato da portare a Firenze. Una cifra di poco inferiore ai 30 milioni di euro, dilazionata nel tempo con una formula da trovare, potrebbe bastare a convincere il Sassuolo. Vedremo cosa accadrà.

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 21 Agosto 2019 alle 17:23
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print