Oltre alla Serie A, in questo week end sarà ferma per lasciare spazio alle nazionali anche la Serie B, dove una squadra che non sta affatto sfigurando è l’Ascoli di Ardemagni e Scamacca. Non solo l'esperto bomber e il giovane talento proveniente dal Sassuolo, al centro della difesa bianconera si sta rendendo protagonista anche Andrew Gravillon, ragazzo che agli ordini di De Zerbi ha fatto il precampionato. È legato all'Inter, società che lo ha portato in Italia e nella quale è cresciuto, da un contratto che scadrà nel 2023, ma dopo essere passato dall’Emilia, adesso è nuovamente in prestito, nel campionato cadetto. I suoi stanno viaggiando a metà classifica, con 17 punti dati da 5 vittorie e 2 pareggi, e parte del merito è anche del classe ’98.

Fino ad oggi ha infatti dimostrato di avere non solo quelle qualità di cui tutti si erano accorti già da un pezzo, ma anche di esser in grado di mettere in campo gare di ottima sostanza. Le page dei quotidiani lo stanno premiando, e logicamente c’è già chi si sta informando per lui in chiave mercato di gennaio. Secondo quanto riporta FcInterNews.it però, il giocatore dovrebbe restare ad Ascoli fino al termine della stagione. 

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 15 Novembre 2019 alle 19:44
Autore: Giovanni Fiori
Vedi letture
Print