Sassuolo e Inter pronte alle grandi manovre. Nel mirino dei nerazzurri c'è Locatelli ma prima bisogna pensare al riscatto di Stefano Sensi. Nell'affare potrebbero essere inserite delle contropartite gradite al club neroverde. Una di queste, stando a quanto riferito da calciomercato.com, potrebbe essere Samuele Mulattieri, talento classe 2000, capocannoniere della Primavera 1 con 16 gol all'attivo. Il giovane talento era stato soffiato alla Juve e quest'anno agisce da falso nueve o seconda punta nel 3-5-2 interista.

Per soffiarlo alla concorrenza della Juventus Mulattieri fu pagato nell'estate 2017 dall'Inter allo Spezia ben 1,7 milioni di euro. Una cifra importante che però ora, con un contratto firmato coi nerazzurri fino al 2023, consente ampio margine di manovra. L'Inter crede in lui e ha un piano a due vie per il suo futuro: la cessione in prestito o l'addio con un recompra. Nel secondo caso entrerebbe in scena il Sassuolo: i neroverdi avevano già mostrato interessato e potrebbe essere proprio Mulattieri una carta da giocarsi nel riscatto di Sensi quest'estate.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 24 marzo 2020 alle 17:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print